giuseppe viterale ex sindaco

218 risposte per Pippuni

In democrazia il voto è lo strumento di scelta dei cittadini e chiunque si avventuri in politica prima o poi dovrà fare i conti con le urne. Il dolce gusto della vittoria non dura per sempre e quando l'ulteriore trionfo politico tanto sognato e sperato non arriva il dolce delle vittorie precedenti può solo che trasformarsi in un amaro d'eccellenza come il Fernet Branca che in certi casi può solo che aiutare a digerire meglio la sconfitta.

Case popolari: Viterale non dice la verità, parola di Speranza.

Nei giorni scorsi la minoranza consiliare del comune di Rofrano capeggiata dall'ex primo cittadino il signor Giuseppe Viterale ha fatto diramare su numerosi siti web d'informazione locale un comunicato stampa che gettava non poco discretito sull'amministrazione del Dott. Nicola Cammarano. Il portale infocilento.it in un articolo del 28/01/2015 dal titolo Rofrano: a rischio il finanziamento per le case popolari riportava le seguenti dichiarazioni di Viterale: "L’inerzia del Sindaco Responsabile dell’Ufficio Tecnico potrebbe costare molto cara alla Comunità dell’area interna cilentana, che dovrebbe rinunciare all’agognata prospettiva di realizzare le case popolari".

Rofrano, l'amministrazione risponde alla minoranza

Rofrano. Dopo gli attacchi del consigliere comunale Giuseppe Viterale, che aveva accusato l'amministrazione comunale di poca trasparenza e di negare l'accesso agli atti, il primo cittadino Nicola Cammarano passa al contrattacco.

Vediamo chi dice la verita'... Ecco le rispose di Viterale al cons. Speranza

Viterale risponde al comunicato diSperanza. Vi anticipiamo che i toni che ritroverete nel comunicato che segue non sono per nulla amichevoli, ecco quanto scrive l'ex primo cittadino:

 

Caro Giovanni, 
non sono un bugiardo, né uno sprovveduto. Il mio stile e il mio percorso di vita familiare, sociale e politica ne costituiscono la più nitida e lampante testimonianza. Basterebbe questa semplice constatazione per rispondere al tuo scritto apparso, qualche giorno fa, su telerofrano.com. 

La natura non è un posto da visitare è casa nostra !

Nello Stato Italiano non sussiste alcun obbligo di registrazione per i blog amatoriali in quanto questi sono un espressione delle libertà riconosciute dalla Carta Costituzionale art.4 c.2 e art. 21 c.1., Cass. sent. n. 31022/2015, Tar Lazio, sent. n. 9841/17 . Per alcuni strumenti di questo blog non sono applicativi filtri preventivi leggi informativa Le opere elaborate dagli autori di Tele Rofrano sono distribuite con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia. Per ogni richiesta di elaborazione di contenuti di terze parti è necessario contattare i rispettivi autori. Eventuali richieste di rettifica o eliminazione di contenuti anche per errore e/o distrazione inseriti nel blog è possibile scrivere ai contatti di posta elettronica sotto indicati. L'utente che utilizza le informazioni contenute nel blog è invitato a verificarne l'esattezza o al confronto con altre fonti. Per eventuali segnalazioni e comunicazioni importanti scrivere all'indirizzo di posta elettronica certifica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , posta elettronica ordinaria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo...