chiese

Cenni storici su Maria di Grottaferrata e il centro storico Rofranese

Da sempre, in Rofrano, alla Beata Vergine Maria è stato dato il titolo di "Madonna di Grottaferrata", perchè dal momento della sua fondazione (X secolo) la chiesa fu dedicata a Maria e consacrata con le reliquie di due Martiri ( due scheletri quasi interi e un ampolla col sangue chiusi in due urne distinte) collocate in una Cripta, sotto l'altare della Vergine , chiusa con un cancelletto in ferro all'ingresso e "con due chiavi".

Notizie storiche sulle chiese di Rofrano

Mons.Pasquale Allegro, fratello di mia madre Gelsomina, per molti anni parroco di San Mauro la Bruca e San Nazario, , nel 1984, gia’ anziano, ottenne dal vescovo Casale, di guidare la parrocchia di Rofrano. Il 27 settembre dello stesso anno, pero’,  ebbe un infarto e fu sottoposto ad intervento di triplice bypass aorto-coronarico.
Il 17 settembre del 1989, mentre celebrava messa, ebbe un secondo infarto che lo indusse alle dimissioni in data 31 Luglio 1990, non prima di aver assistito all’ordinazione di sacerdote, del nostro concittadino Bruno Lancuba, in data 21 Luglio 1990.
Mons. Allegro fu sostituito da Don Giuseppe Arighi nominato parroco di Rofrano da Mons. Giuseppe Rocco Favale il 1° Agosto 1990.

La natura non è un posto da visitare è casa nostra !

Conto alla rovescia per i primi 10 anni di Tele Rofrano

Giorni
:
Ore
:
Minutu
:
Secondi
Nello Stato Italiano non sussiste alcun obbligo di registrazione per i blog amatoriali in quanto questi sono un espressione delle libertà riconosciute dalla Carta Costituzionale art.4 c.2 e art. 21 c.1., Cass. sent. n. 31022/2015, Tar Lazio, sent. n. 9841/17 . Per alcuni strumenti di questo blog non sono applicativi filtri preventivi leggi informativa Le opere elaborate dagli autori di Tele Rofrano sono distribuite con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia. Per ogni richiesta di elaborazione di contenuti di terze parti è necessario contattare i rispettivi autori. Eventuali richieste di rettifica o eliminazione di contenuti anche per errore e/o distrazione inseriti nel blog è possibile scrivere ai contatti di posta elettronica sotto indicati. L'utente che utilizza le informazioni contenute nel blog è invitato a verificarne l'esattezza o al confronto con altre fonti. Per eventuali segnalazioni e comunicazioni importanti scrivere all'indirizzo di posta elettronica certifica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , posta elettronica ordinaria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo...