Movimento per la Sicurezza di Rofrano

A Rofrano sale la paura per il continuo verificarsi di furti in private abitazioni e attività commerciali che negli ultimi anni non sono stati pochi e a ragione di ciò si sta creando uno spontaneo movimento cittadino per contrastare moralmente la crescente attività criminale.

Da fonti presumibilmente certe sembrerebbe che siano state invitate le autorità locali ed in particolare il Sindaco Toni Viterale ad indire un assemblea pubblica per discutere e trovare una soluzione al dannoso problema.

Le fonti ci fanno sapere che alla fissazione di una data per la discussione del tema "Sicurezza a Rofrano" sarà invitata anche l'Arma dei Carabinieri della locale Stazione di Laurito per chiedere preziosi consigli su come si possa rendere le abitazioni e attività commerciali più sicure ed inoltre chiedere come la stessa popolazione possa coadiuvare i militari dell'Arma nell'eventualità si abbiano dei sospetti sui residenti.

  • Ultimo aggiornamento il .

La natura non è un posto da visitare è casa nostra !

Nello Stato Italiano non sussiste alcun obbligo di registrazione per i blog amatoriali in quanto questi sono un espressione delle libertà riconosciute dalla Carta Costituzionale art.4 c.2 e art. 21 c.1., Cass. sent. n. 31022/2015, Tar Lazio, sent. n. 9841/17 . Per alcuni strumenti di questo blog non sono applicativi filtri preventivi leggi informativa Le opere elaborate dagli autori di Tele Rofrano sono distribuite con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia. Per ogni richiesta di elaborazione di contenuti di terze parti è necessario contattare i rispettivi autori. Eventuali richieste di rettifica o eliminazione di contenuti anche per errore e/o distrazione inseriti nel blog è possibile scrivere ai contatti di posta elettronica sotto indicati. L'utente che utilizza le informazioni contenute nel blog è invitato a verificarne l'esattezza o al confronto con altre fonti. Per eventuali segnalazioni e comunicazioni importanti scrivere all'indirizzo di posta elettronica certifica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , posta elettronica ordinaria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo...