Comunicato del 23 ottobre 2019 del gruppo di maggioranza "CambiAmo Rofrano"

Cari Concittadini, un altro tassello è stato aggiunto agli impegni che ci eravamo presi durante la scorsa campagna elettorale.
Oggi pomeriggio è stato firmato il contratto di appalto tra il comune di Rofrano e l’impresa aggiudicataria dei lavori relativi al collegamento delle rete fognaria ed il depuratore comunale.
Circa 5 milioni di euro di lavori appaltati.
Alla faccia dei denigratori passati e presenti, tutti ricorderete le infinite e recenti polemiche elettorali sui finanziamenti persi…….
Vogliamo ripercorrere le vicende di quest’anno 2019 che ormai volge al termine. Tralasciando le ultime elezioni amministrative che ormai non interessano più nessuno, a parte quei quattro rosiconi che stazionano in piazza la mattina prima delle 8,00 e la sera dopo le 20,00.
????????????????
Dicevano nel corso di quest’anno, si sono ultimati i lavori relativi alla sistemazione del municipio (altro finanziamento perso!!!), sono in via di ultimazione i lavori di completamento della scuola dell’infanzia di via Pastena, che abbiamo intitolato al professore Roberto D’Amato. Grazie al contributo della Comunità Montana e all’impegno del Presidente Vincenzo Speranza, abbiamo appaltato i lavori di manutenzione straordinaria della strada comunale Cisinale, sempre grazie alla Comunità Montana abbiamo sistemato il sentiero che collega Tre Santi con la Provinciale Rofrano-Sanza, i lavori si stanno ultimando in questi giorni, sempre in questi giorni gli operai della Comunità Montana hanno iniziato i lavori di recupero dell’area prospiciente la Pescara della Grava, dove realizzeremo un area verde attrezzata, area che per quindici anni era stata utilizzata come una discarica, per tutti e tre i lavori la Comunità Montana ha impegnato oltre 80.000,00 Euro.
Abbiamo appaltato l’ampliamento di via G. Losinno nel centro storico, lavori in fase di conclusione, rendendo carrabile parte della predetta Via, stiamo già lavorando ad un progetto per continuare i lavori ed ampliarla sino a piazza San Giovanni. Abbiamo sistemato la strada comunale Cerreto con interventi di messa in opera di asfalto.
Poche settimane fa abbiamo iniziato i lavori di sistemazione della Strada Provinciale Rofrano-Sanza, lavori tutt’ora in corso, quest’estate grazie all’Amministrazione Provinciale si era intervenuto sulla strada provinciale Rofrano – Ponte Trave con interventi di sistemazione del piano viario e della messa in opera di guard rail, per un importo di Euro 100.000,00.
Nei primi mesi dell’anno venturo la provincia di Salerno appalterà un ulteriore lotto sulla Rofrano Sanza per circa 600.000,00 Euro.
Qualche giorno fa abbiamo consegnato i lavori per la realizzazione di un impianto a biomassa al servizio del complesso forestale Fabio Viterale, abbiamo consegnato i lavori di sistemazione di parte dell’impianto di pubblica illuminazione, relativamente alla parte alta di corso Tosone e di tutta via Pastena.
Nelle prossime settimane, si aggiudicheranno i lavori di sistemazione del sentiero porta dell’elce, finanziamento di 200.000,00 Euro, si procederà ad appaltare il completamento della pavimentazione per il centro storico, finanziamento di 65.000,00 Euro del Gal Casacastra, entro fine anno appalteremo il completamento e la sistemazione del sentiero Emmisi, finanziato dalla Regione Campania per Euro 467.000,00.
Entro fine anno usciranno altre graduatorie che vedranno sicuramente finanziati altri progetti presentati dal Comune di Rofrano ai bandi Regionali relativi alle varie misure PSR 2014/2020.
Nello scorso mese di settembre abbiamo candidato ad un bando del Ministero degli Interni un progetto di messa insicurezza dell’edificio scolastico Don Antonio Lettieri per un milione di Euro, e abbiamo candidato alla Regione Campania, un progetto preliminare per il rifacimento delle reti fognarie del centro storico con l’obiettivo di separare le acque bianche dalle acque nere per oltre 1.800.000,00.
Con delibera numero 443 del 24 settembre scorso la Regione ci ha finanziato per un importo di 130.000,00 Euro le spese tecniche e di progettazione per la redazione del progetto esecutivo.
Nel prossimo avvenire ci impegneremo su interventi relativi al dissesto idrico geologico, stiamo lavorando per la predisposizione di un progetto sulla frana che interessa l’area Deserta-Fantino, con l’Amministrazione Provinciale sull’esperienza della Rofrano-Sanza stiamo lavorando ad un progetto sulle frane che interessano la Strada Provinciale Rofrano-Ponte Trave, per quando concerne la frana in località Pastena, già con la passata Amministrazione ci siamo dotati di un progetto esecutivo per circa 4 milioni di euro.
??????????️?️?️?️?️?️?️
#solocoseconcrete
#CambiAmoRofrano
#lamministrazionedelfare

fonte pagina Fb CambiAmo Rofrano

appalto, rete fognaria