La riuniuni ri chiddi ca su nati a lu '59

Ieri sera la classe del 1959 nata a Rofrano si è riunita per una serata conviviale presso l'agriturismo Il Convivio e la cena è stata preceduta da un annuncio alla vecchia maniera.
Il primo annuncio comparso sul gruppo Tele Rofrano sembrava solo un piccolo simpatico video clip per richiamare l'attenzione sulla riunione di classe ma invece ieri pomeriggio per le strade del paese inaspettatamente abbiamo visto Bartole Cetrola indossare e interpretare i panni del banditore. L'estrosa regià è di Giuseppe Viterale (ù mulinaru) sempre molto presente nelle iniziative del paese.
Segue video con primo annuncio e voce fuori campo di Giuseppe Viterale e continua con video di Bartole Cetrola che jetta u bannu in piazza.



L'ultimo banditore rofranese dal video Inchiesta alimentare a Rofrano del 1954



Foto di classe presso l'agriturismo Il Convivio



La torta



Per i partecipanti alla riunione di classe che desiderano avere una copia della foto possono scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonare al 349 6187459

Pasqualino De Marco

jetta u bannu, banditore, riunione di classe 1959

  • Ultimo aggiornamento il .

La natura non è un posto da visitare è casa nostra !

Conto alla rovescia per i primi 10 anni di Tele Rofrano

Giorni
:
Ore
:
Minutu
:
Secondi
Nello Stato Italiano non sussiste alcun obbligo di registrazione per i blog amatoriali in quanto questi sono un espressione delle libertà riconosciute dalla Carta Costituzionale art.4 c.2 e art. 21 c.1., Cass. sent. n. 31022/2015, Tar Lazio, sent. n. 9841/17 . Per alcuni strumenti di questo blog non sono applicativi filtri preventivi leggi informativa Le opere elaborate dagli autori di Tele Rofrano sono distribuite con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia. Per ogni richiesta di elaborazione di contenuti di terze parti è necessario contattare i rispettivi autori. Eventuali richieste di rettifica o eliminazione di contenuti anche per errore e/o distrazione inseriti nel blog è possibile scrivere ai contatti di posta elettronica sotto indicati. L'utente che utilizza le informazioni contenute nel blog è invitato a verificarne l'esattezza o al confronto con altre fonti. Per eventuali segnalazioni e comunicazioni importanti scrivere all'indirizzo di posta elettronica certifica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , posta elettronica ordinaria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo...