Condotta Faraone: il Senatore Castiello M5S aderisce alla petizione per la ristrutturazione

Anche io aderisco con piena convinzione alla petizione lanciata dal sindaco di Pollica Stefano Pisani, affinché la regione Campania finanzi la ristrutturazione della condotta idrica della fonte del Faraone (Rofrano) che, con la produzione di 600 litri al secondo, è in grado di soddisfare pienamente le esigenze sia dei residenti che dei turisti presenti sulla fascia costiera per la balneazione.
A tanto aggiungasi la qualità dell’acqua, batteriologicamente pura, laddove quella attualmente erogata subisce un processo di depurazione con l’uso di cloro che, secondo le più attuali ricerche scientifiche, a lungo andare provoca un incremento di circa il 20% del tumore alla prostata.

Non è quindi solo una questione di disponibilità della risorsa idrica, ma anche e soprattutto della sua qualità, che deve essere conforme alle prescrizioni dell’articolo 32 della Costituzione che tutela la salute come diritto fondamentale della persona e interesse primario della collettività.

FIRMA ANCHE TU ? http://chng.it/SZhZwBBwfG


Francesco Castiello, senatore, condotta del faraone, m5s