Riparte il fungimetro di Tele Rofrano. Salgono i milimentri di pioggia e migliorano le condizioni climatiche sia in atmosfera che al terreno. I prossimi giorni saranno caratterizzati da un notevole miglioramento delle probabilità per la micoscrescita dei funghi simbionti. Una probabile prima buttata è ancora difficile da predire ma sono a lavoro per migliorare la percentuale di previsione. Particolarmente attenzionata è l'ultima settimana del mese di maggio.

Il fungimetro lo troverete sempre presente in fondo alle pagine del sito web. Ricordo che la raccolta funghi è una particolare attività disciplinata dalla Regione Campania molte informazioni le potete scaricare qui.


Buona domenica.