Croce di Pruno

Pruno è una grande area forestale situata nel cuore del Cilento e del suo parco nazionale.
L’area rappresenta una delle zone naturalistiche più incontaminate della Campania, nonché una delle aree a più bassa densità demografica dell’Italia Meridionale.
Pruno, intesa come area forestale, si trova fra i monti Gelbison e Cervati, ad un’altezza che varia dai 600 ai 1.300 m.s.l.
I monti compresi nella zona sono il Vesalo, il Monaco, il Faiatella, lo Scanno del Tesoro, la Raia del Pedale ed i Tuzzi di Monte Piano. Vi si trovano inoltre le sorgenti del fiume Calore e piccole grotte paleolitiche con incisioni rupestri.
Il centro dell’area è conosciuto come Croce di Pruno, una sorta d’incrocio fra due arterie maggiori (le uniche asfaltate), ed alcuni sentieri: Le 2 strade provinciali sono la Piaggine-Rofrano e la Pruno-Laurino / Campora. La prima, che parte sia da Piaggine che da Valle dell’Angelo per poi riunirsi a sud di Piaggine, attraversa interamente la zona da nord a sud ed ivi s’incontrano i pianori maggiori quali Roti, Campolongo e L’Occhio. Da essa si diparte, a Pruno di Laurino, il sentiero per quelli di Valle dell’Angelo e Piaggine, e si riunisce al resto del piano stradale in una zona detta Calcara, presso Rofrano, al bivio con Sanza. La seconda, che costeggia il monte Vesalo ed una zona chiamata Carmignano (Da cui si diparte la strada verso Campora), è detta l’Inghiottitoio per via del suo essere quasi interamente coperta da una foresta. Si riunisce al resto del piano stradale presso la valle del Calore, non lontano dal centro di Laurino, al bivio verso Felitto e Magliano Vetere. Ad est della Croce si snoda il sentiero per Cannalonga attraverso una zona boschiva chiamata Quarantana (a ridosso del monte Gelbison), ed un altro sentiero, parallelo, che si dirige a sud verso la frazione rofranese di San Menale.
I 3 villaggi che formano Pruno, sommati, contano circa 40 residenti. Sono piuttosto contigui e costituiti da casaletti sparsi a ridosso delle montagne situati a sud della Croce di Pruno.
fonte: traversatadelcilento.it


Area forestale di Pruno - foto scattata dalla Raia del Pedale agosto 2016

croce di pruno

  • Ultimo aggiornamento il .

La natura non è un posto da visitare è casa nostra !

Nello Stato Italiano non sussiste alcun obbligo di registrazione per i blog amatoriali in quanto questi sono un espressione delle libertà riconosciute dalla Carta Costituzionale art.4 c.2 e art. 21 c.1., Cass. sent. n. 31022/2015, Tar Lazio, sent. n. 9841/17 . Per alcuni strumenti di questo blog non sono applicativi filtri preventivi leggi informativa Le opere elaborate dagli autori di Tele Rofrano sono distribuite con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia. Per ogni richiesta di elaborazione di contenuti di terze parti è necessario contattare i rispettivi autori. Eventuali richieste di rettifica o eliminazione di contenuti anche per errore e/o distrazione inseriti nel blog è possibile scrivere ai contatti di posta elettronica sotto indicati. L'utente che utilizza le informazioni contenute nel blog è invitato a verificarne l'esattezza o al confronto con altre fonti. Per eventuali segnalazioni e comunicazioni importanti scrivere all'indirizzo di posta elettronica certifica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , posta elettronica ordinaria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo...