Fotografi in viaggio a Rofrano

“Questo posto è così bello, che una sola macchina fotografica non basterebbe!” Per il team di ”Sentieri in Campania”, dall’ispirazione all’azione, il passo è breve. Detto, fatto e la suggestione si trasforma, per la gioia degli appassionati della wilderness e dell’ambiente rurale autentico, in una vera e propria chiamata alle “armi”: scarponi, obiettivi e cavalletti, videocamere e smartphone ad appannaggio dei walkers più easy, per scatenare l’invasione del centro storico e dei sentieri di Rofrano, vero e proprio museo all’aperto della biodiversità.
Orologi da sincronizzare sulle ore 10.00 di Sabato 23 Luglio, la missione inizia da Via Roma, per giungere fino ai meandri più affascinanti di un Borgo splendido. Ecco #fotografinviaggio, originale iniziativa volta a concentrare l’attenzione sull’altra Campania, quella delle aree interne, delle cose semplici, di piccole feste in comitiva, di buon cibo, di buona musica della natura incontaminata, bellezza pudica, tutta da scoprire. Focus puntato sul Cilento Antico, per la seconda di tre tappe di un fantastico tour che ha toccato Fisciano e raggiungerà Conza, in cammino lungo “Sentieri in Campania”, progetto sviluppato dalla dott.ssa Maria Carmela Inverno di coop. Exarco, sulla scorta di un Bando nazionale pubblicato dal Dipartimento Della Gioventù e del Servizio Civile della Presidenza del Consiglio e diretto a promuovere un partenariato pubblico-privato finalizzato a dare nuova vita a beni di proprietà pubblica e a incentivare imprese giovanili. Tre comuni selezionati sulla base delle eccellenti esperienze svolte e delle potenzialità di sviluppo turistico, per un mix di valorizzazione delle aree interne della Campania, imprenditoria giovanile, animazione sociale e nuove frontiere informatiche: “Puntiamo a realizzare un catalogo multimediale dei territori e delle comunità interessate, mettendone in evidenza bellezze, peculiarità storiche, caratteristiche enogastronomiche, possibilità di sport e di loisir. Inoltre si stanno approntando soluzioni informatiche, basate su database targhettizzati -età, interessi, provenienza- per raggiungere un pubblico quanto più vasto possibile”, puntualizza la stessa dott.ssa Inverno, arrembante capitana di un team altrettanto dinamico ed entusiasta. Ed aggiunge: “La domanda che rivolgono in molti è: perché le persone dovrebbero venire a Fisciano, Rofrano o Conza della Campania? La risposta è semplice: noi vi mostreremo bellezze naturali, artistiche, storiche e culinarie che non immaginate esistano e, soprattutto, organizzeremo, con costanza, eventi di tipo formativo, sportivo, ludico ed enogastronomico mirati ad un pubblico specifico, offrendovi soluzioni di soggiorno a prezzi pazzeschi, sempre che non abbiate una passione sfrenata per gli hotel a cinque stelle, nel qual caso il nostro progetto non fa per voi”. Turismo responsabile, insomma, o come suggeriscono i promotori di “Sentieri in Campania”, bioturismo, a sottolineare un’applicazione di economia circolare congeniale a testimoniare i valori e principi propri di uno stile di vita salubre, fondato sulla solidarietà e incline alla sostenibilità, tipico delle aree rurali.   Il programma Rofranese di #fotografinviaggio prevede l’escursione guidata lungo il Sentiero dell’Emmisi, con visita alla caratteristica Forra, scavata, nella tipica conformazione rocciosa flysch del Cilento, dal fiume Faraone/Mingardo, a tracciare una delle suggestioni più notevoli del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Tra le attrazioni più attese: la traversata della forra in canotto, il pranzo a km 0 nell’Oasi della Melaina e, nello stesso luogo, il laboratorio sull’agricoltura organica e rigenerativa. Lo shooting fotografico adotterà anche altri sorprendenti luoghi e suggestioni, individuati in collaborazione con i partners locali dell’evento: Get Cult Natura, Proloco, Forum dei Giovani, Oratorio di Santa Maria di Grottaferrata e Cilento Youth Union. Lo spirito corale e organico dell’iniziativa renderà possibile il pernottamento, secondo il modello dell’ospitalità diffusa, proponendo anche gustosi e genuini pasti realizzati con prodotti a km zero, di stagione e coerenti con la Dieta Mediterranea “in salsa” cilentana. Per ulteriori informazioni sull’evento e prenotazioni, è possibile consultare la pagina facebook “Sentieri in Campania”.



Fonte: http://www.trekkingtv.it/2016/07/18/fotografi-in-viaggio-fa-tappa-nel-cilento-il-23-e-24-luglio-appuntamento-a-rofrano/
  • Ultimo aggiornamento il .

La natura non è un posto da visitare è casa nostra !

Nello Stato Italiano non sussiste alcun obbligo di registrazione per i blog amatoriali in quanto questi sono un espressione delle libertà riconosciute dalla Carta Costituzionale art.4 c.2 e art. 21 c.1., Cass. sent. n. 31022/2015, Tar Lazio, sent. n. 9841/17 . Per alcuni strumenti di questo blog non sono applicativi filtri preventivi leggi informativa Le opere elaborate dagli autori di Tele Rofrano sono distribuite con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia. Per ogni richiesta di elaborazione di contenuti di terze parti è necessario contattare i rispettivi autori. Eventuali richieste di rettifica o eliminazione di contenuti anche per errore e/o distrazione inseriti nel blog è possibile scrivere ai contatti di posta elettronica sotto indicati. L'utente che utilizza le informazioni contenute nel blog è invitato a verificarne l'esattezza o al confronto con altre fonti. Per eventuali segnalazioni e comunicazioni importanti scrivere all'indirizzo di posta elettronica certifica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , posta elettronica ordinaria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo...