Non puoi sbagliarti: Mangia e bivi beni e grira quanna veni !

17 agosto 2011 inzia la terza edizione della rassegna enogastronomica "Mangia a bivi beni e grira quanna veni". Asso Mutazione non contenta dell'arte e della culturale oggi 17 agosto da il via alla terza edizione della ormai nota rassegna popolarculinaria che ci porterà a degustare vino e prodotti tipici all'ombra (si fa per dire) del secolare uliveto Tosone, le serate saranno allietate dal folklore locale. Si potranno degustare Triiddi, Fusiddi e Cavatieddi fino al 19 agosto. Saranno benvenuti tutti gli amanti della musica e dell'allegria. Nell'ultima serata del Mangia e bivi beni... si esibirà  Sandro Joyeux (musicista etnico-reggae), il 20 agosto invece ci saranno i Plato's Cave ed i Foja il 21 invece Jang Senato insomma non ti potrai annoiare. Per saperne di più consulta la Locandina Mutarte 2011 oppure vai al programma completo.

 

  • Ultimo aggiornamento il .

La natura non è un posto da visitare è casa nostra !

Conto alla rovescia per i primi 10 anni di Tele Rofrano

Giorni
:
Ore
:
Minutu
:
Secondi
Nello Stato Italiano non sussiste alcun obbligo di registrazione per i blog amatoriali in quanto questi sono un espressione delle libertà riconosciute dalla Carta Costituzionale art.4 c.2 e art. 21 c.1., Cass. sent. n. 31022/2015, Tar Lazio, sent. n. 9841/17 . Per alcuni strumenti di questo blog non sono applicativi filtri preventivi leggi informativa Le opere elaborate dagli autori di Tele Rofrano sono distribuite con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia. Per ogni richiesta di elaborazione di contenuti di terze parti è necessario contattare i rispettivi autori. Eventuali richieste di rettifica o eliminazione di contenuti anche per errore e/o distrazione inseriti nel blog è possibile scrivere ai contatti di posta elettronica sotto indicati. L'utente che utilizza le informazioni contenute nel blog è invitato a verificarne l'esattezza o al confronto con altre fonti. Per eventuali segnalazioni e comunicazioni importanti scrivere all'indirizzo di posta elettronica certifica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , posta elettronica ordinaria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo...