Il Gigante della Campania

Riceviamo e pubblichiamo dalla sottosezione di CAI di Montana Antilia la locandina contenuta in fondo alla pagina e si allega parte dell'articolo pubblicato dal sito web http://www.quasimezzogiorno.org Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo.

L’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, guidato dal Dott. Tommaso Pellegrino e La Cantina delle Arti, il Rifugio Cervati Casa Rosàlia (Riccardo D’Arco) e la Sottosezione CAI “Montano Antilia” (Andrea Scagano) organizzano l’Evento più alto della Campania, a 1899 slm, sulla Vetta del Monte Cervati, con la collaborazione dei Comuni di: Laurino, Monte San Giacomo, Piaggine, Rofrano, Sanza, Sassano, Teggiano e Valle dell’Angelo.
Escursionisti, appassionati, visitatori arriveranno in vetta per le ore 12:00, dai diversi punti di accesso della Montagna, dove troveranno lo spettacolo più alto della Campania, sulla vetta più alta della nostra Regione ed interamente gratuito. Una pièce unica, da me scritta, diretta ed interpretata e con la partecipazione di Antonella Giordano e Marzio D’Arco, capace di impossessarsi dei raggi del sole che verticalmente baciano la vetta del Cervati...

Notizia completa: http://www.quasimezzogiorno.org/news/il-gigante-della-campania-il-22-luglio-lo-spettacolo-piu-alto-della-campania/

  • Ultimo aggiornamento il .

La natura non è un posto da visitare è casa nostra !

Nello Stato Italiano non sussiste alcun obbligo di registrazione per i blog amatoriali in quanto questi sono un espressione delle libertà riconosciute dalla Carta Costituzionale art.4 c.2 e art. 21 c.1., Cass. sent. n. 31022/2015, Tar Lazio, sent. n. 9841/17 . Per alcuni strumenti di questo blog non sono applicativi filtri preventivi leggi informativa Le opere elaborate dagli autori di Tele Rofrano sono distribuite con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia. Per ogni richiesta di elaborazione di contenuti di terze parti è necessario contattare i rispettivi autori. Eventuali richieste di rettifica o eliminazione di contenuti anche per errore e/o distrazione inseriti nel blog è possibile scrivere ai contatti di posta elettronica sotto indicati. L'utente che utilizza le informazioni contenute nel blog è invitato a verificarne l'esattezza o al confronto con altre fonti. Per eventuali segnalazioni e comunicazioni importanti scrivere all'indirizzo di posta elettronica certifica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , posta elettronica ordinaria Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo...